Logo Eiffelgres QrCode
HOME > Azienda> Certificazione LEED
RICERCA PRODOTTO

RICERCA PRODOTTO

N

Naturale

L

Lucido

ST

Strutturato

x

LEED - Leadership in Energy and Environmental Design

E' risaputo che il settore delle costruzioni ha un enorme impatto sul consumo delle risorse energetiche ed ambientali. A livello nazionale, secondo i dati divulgati dai maggiori istituti di ricerca, l'edilizia utilizza circa il 40% dell'energia, il 40% delle risorse naturali, (materie prime e materiali) e produce il 25% dei rifiuti, per non parlare delle dispersioni termiche degli edifici causate dalla loro cattiva coibentazione.
L'Unione Europea ha stabilito degli obiettivi, volti ad arginare il problema dell' inquinamento e a ridurre drasticamente il consumo energetico. Il rispetto dei parametri prescritti dalla normativa impone un nuovo modo di pensare la progettazione architettonica e l'urbanizzazione del territorio, impostandole su schemi di organizzazione e gestione del progetto che derivano da considerazioni e da pratiche sostenibili.
Parallelamente, negli stati Uniti , il Green Building Council, ente che si occupa di promuovere le best practices della sostenibilità in edilizia e di diffondere i principi di salvaguardia dell'ambiente, fornisce uno strumento in grado di misurare l'impatto ambientale degli edifici.
Dal 1999, l'anno in cui venne pubblicato per la prima volta, il LEED Green Building rating System for New Construction costituisce un aiuto importante per i professionisti dell'edilizia e, in generale, per tutti gli stakeholders, mettendoli nelle condizioni di scegliere quanto incrementare i benefici derivati da operazioni sostenibili. Il sistema di certificazione Leed si sta diffondendo anche in Europa; in particolare in Italia è promosso dal Green Building Council Italia, organizzazione no-profit promossa dalla Società Consortile Distretto Tecnologico Trentino.

Come funziona LEED?

Il LEED® (Leadership in Energy and Environmental Design) Green Building Rating System™ è un programma di certificazione volontario, volto a potenziare e promuovere le alte performance proprie degli edifici sostenibili . Attraverso la valutazione dell'edificio, il progettista ha la possibilità di conoscere immediatamente il peso delle proprie scelte progettuali, in termini di impatto ambientale, suddivise in cinque categorie che riguardano e coinvolgono la salute umana e ambientale. Le categorie , suddivise a loro volta in sotto-requisiti valutati su basi scientifiche, sono :

  1. sostenibilità del sito
  2. efficienza dell'uso dell'acqua
  3. energia e atmosfera
  4. materiali e risorse
  5. qualità dell'aria interna

Una sesta categoria – innovazione del processo di progettazione comprende le problematiche non incluse nelle altre categorie, come ad esempio l'acustica, la condivisione della comunità e altri fattori di volta in volta variabili in funzione della tipologia dell'intervento edilizio.

LA CERTIFICAZIONE LEED PER EIFFELGRES

Il gres porcellanato di Eiffelgres, in quanto materiale da costruzione, rientra nella quarta categoria ed ha ottenuto un riconoscimento relativo alla percentuale di materiale riciclato utilizzato nella fase di produzione, pari al 40% in peso.
Ciò significa che l'impiego di questo materiale per pavimenti o rivestimenti, in un'opera edile sottoposta alla valutazione del U.S Green Building Council, verrà premiato con l'assegnazione di un punteggio (relativo al riuso delle risorse nella categoria materiali), che concorrerà a sua volta ad incrementare il risultato all'atto della valutazione complessiva dell'edificio.

Sintesi della tabella di valutazione LEED

REQUISITI PUNTI
Sostenibilità del sito 8-14
prerequisito: controllo dell'erosione dei suoli e della sedimentazione  
scelta del sito 1
sviluppo urbano 1
miglioramento della qualità del suolo 1
trasporto alternativo 1-4
riduzione dei rumori del sito 1-2
gestione dell'acqua piovana 1-2
progettazione degli spazi aperti con lo scopo di ridurre le isole di calore 1-2
riduzione dell'inquinamento 1
Efficienza dell'uso dell'acqua 3-5
gestione efficiente dell'acqua negli spazi aperti 1-2
tecnologie innovative per il recupero dell'acqua 1
riduzione dell'uso dell'acqua 1-2
Energia e atmosfera 7-17
prerequisito 1: progettazione dei sistemi energetici di monitoraggio dell'edificio  
prerequisito 2: standard energetici minimi  
prerequisito 3: riduzione di cfc nei sistemi di ventilazione e condizionamento  
ottimizzare le performance energetiche 2-10
uso di energia rinnovabile 1-3
monitoraggio dell'edificio 1
ridurre l'emissione di gas serra per soddisfare il protocollo di montreal 1
misurazione e monitoraggio dei risultati 1
promuovere l'uso di energia pulita 1
Materiali e risorse 7-13
prerequisito: raccolta differenziata dei materiali e rifiuti riciclabili  
riuso nell'edificio 1-2
gestione dei rifiuti provenienti dalla costruzione 1-2
riuso delle risorse 1-2
riciclo 1-2
uso di materiali locali o regionali 1-2
uso di materiali rapidamente rinnovabili 1
uso di legno certificato 1
Qualità dell'aria interna 8-15
prerequisito1: standard minimo di qualità interna dell'aria  
prerequisito 2: controllo del fumo da tabacco  
monitoraggio delle emissioni di co2 1
favorire la ventilazione interna degli edifici 1
piano di gestione della costruzione per assicurare la qualità dell'aria indoor 1-2
uso di materiali a basse emissioni 1-4
controllo delle fonti di inquinamento chimico indoor 1
sistemi di controllo 1-2
comfort termico 1-2
illuminazione naturale e vista 1-2

La somma dei punteggi acquisiti in ciascuna categoria concorre a formare una valutazione dell'edificio, che va da un minimo di 26 punti ad un massimo di 69, e ne definisce il grado da sufficiente a mediocre. Più precisamente si suddividono gli edifici in :

A chi serve LEED?

Architetti, ingegneri, progettisti , agenzie immobiliari, costruttori, interior designers, paesaggisti, pubbliche amministrazioni, istituti scolastici possono utilizzare il sistema Leed per promuovere le buone pratiche della progettazione sostenibile, che non portano soltanto un impatto positivo sulla salute umana e del pianeta, ma contribuiscono anche a ridurre i costi passivi che tutta la comunità è quotidianamente costretta a subire. La certificazione volontaria porta innumerevoli vantaggi, non solo per chi ne beneficia, ma anche per chi la pratica.
E' un modo per rendersi visibili come punto di riferimento per i professionisti che operano nell'ambito della bioedilizia e costituisce un'opportunità per entrare nel network internazionale dell'edilizia sostenibile. E' anche un elemento in grado di incrementare la propria competitività sul mercato.
E' frequente, in particolare negli Stati Uniti, che vengano pubblicati con maggior evidenza attraverso i media quei progetti che si distinguono per aver raggiunto elevati punteggi dalla certificazione Leed, diventando casi di studio per altri interventi edilizi.
Nel caso di EIFFELGRES, il riconoscimento leed è soprattutto una occasione per dichiarare ancora la propria trasparenza verso la propria clientela. La soddisfazione del cliente, nostro principale obiettivo, è ottenibile solo perseguendo la strada di una costante ricerca e sviluppo dell'eccellenza qualitativa in ogni singola lastra prodotta.

Contattaci

Per entrare in contatto con Eiffelgres. e per richiedere informazioni di qualsiasi tipo compila il form seguente, sarai contattato al più presto. Inserisci un indirizzo di posta elettronica corretto e attivo.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori



Iscrizione alla Newsletter - Desidero ricevere la newsletter di Eiffelgres.
Error ERRORE NELLA COMPILAZIONE DEI CAMPI
Logo Socio LEED

Che cos’è la sostenibilità.

Lo sviluppo sostenibile è lo sviluppo che soddisfa le esigenze delle attuali generazioni senza compromettere la possibilità di quelle future a soddisfare i propri bisogni. (World Commission on Environment and Development, 1987, Report “Our Common Future”)

Download




Please Wait
Loading
Vuoi iscriverti alla Newsletter Eiffelgres?
Novità, Eventi, Nuovi Progetti e Nuovi materiali.
privacy * Privacy - Con questo confermo che ho letto, compreso, ed accettato i termini dell'Informativa sul trattamento dei dati personali (Politica della Privacy)
Nome Cognome
E-mail Nazione